giovedì 21 marzo 2013

Chocolate and Orange Decadent Cake

Io e il cioccolato fondente, un rapporto di amore e odio. Da piccola ne andavo ghiotta, ora è meglio che io non lo mangi. Lui mi guarda, mi tenta, mi dice "mangiami!"...io a volte lo ascolto e lui mi punisce causandomi battiti accelerati e ansia. Esattamente come il caffè. Insomma, non andiamo molto d'accordo. Ma quanto lo trovo affascinante...

Chocolate and Orange Decadent Cake


Per il biscotto/torta (ispirato da una ricetta del Maestro Pierre Hermé):
90 grammi di farina 00
150 grammi di zucchero semolato
170 grammi di burro
105 grammi di cioccolato fondente al 70%
2 uova grandi


Fate fondere il cioccolato a bagnomaria. In una terrina montate le uova e lo zucchero, incorporando il burro precedentemente fuso e il cioccolato intiepidito. Aggiungete poi la farina setacciata. Versate in una teglia da 22 cm imburrata e infarinata. Cuocete a 180° per almeno 20 minuti, finchè facendo la prova stecchino questo non esca asciutto. Fate raffreddare e dividete la torta in 3 strati sottili.

Per la crema all'arancia e mandorle:
350 ml di acqua
100 ml di succo d'arancia
la scorza grattugiata di mezza arancia
90 grammi di maizena o farina
225 grammi di zucchero semolato
due cucchiai di mandorle a lamelle


In una casseruola versate l'acqua, il succo, lo zucchero, la scorza e la maizena sciolta con un po' d'acqua. Portate a bollore mescolando finchè la crema non raggiungerà una consistenza abbastanza soda. Aggiungete poi le mandorle a scaglie.

Per la ganache:
250 ml di panna fresca
250 grammi di cioccolato fondente al 70%
un cucchiaio di miele
una noce di burro

In un pentolino a bagnomaria fate sciogliere il cioccolato insieme alla panna. Una volta formatasi una crema uniforme togliete dal fuoco, versatela in una ciotola e fatela raffreddare per bene. Ponetela in frigo per qualche ora prima di utilizzarla.

La torta l'ho composta alternando i 3 strati di torta a due strati di crema. L'ho fatta rassodare in frigo e poi l'ho decorata spalmando la ganache con una spatola per ottenere un effetto "ondulato".





No, io questa torta non l'ho mangiata, l'ho solo assaggiata. Buona? Di più...


Con questa ricetta partecipo al contest Keep Calm and drink tea di Valy Cake and...



10 commenti:

  1. questa crema e quesa ganache sembrano la fine del mondo!!

    RispondiElimina
  2. Buonaaa!!! Il cioccolato per me è l'alimento migliore del mondo! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è buona :'( sigh sigh è lì che mi guarda....

      Elimina
  3. che non puoi mangiare il cioccolato tu?? o signore che sciagura! un minuto di raccoglimento per silvia u.u
    vabbè, dai, immagino che ti rifarai con altre cose!;)
    sei stata bravissima comunque, io l'avrei fatta male apposta! ahaha;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì decisamente mi rifaccio con altro! ;p infatti ora vado a farmi mezzo litro di crema all'arancia per stasera, altrimenti rosico da morire...

      Elimina
  4. mmmmm cosa vedono i miei occhi .purtroppo io non riesco a dire di no al cioccolato...lui mi guarda ed io me lo mangio! questa torta deve essere una bontà! smak

    RispondiElimina
  5. mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm quanto mi piace!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie! ti sto inondando di ricette, lo so ahahahah

      Elimina